10 TRUCCHI PER DORMIRE BENE E SENTIRSI MEGLIO

Dormire è dimostrato che è insieme al cibo , all acqua e all ossigeno fonte di sopravvivenza: i disturbi del sonno , dormire troppo poco e male ci espongono a rischi come obesita' , diabete, malattie cardiache e quindi riduce l aspettativa di vita.

Piu importante del numero di ore, che la scienza ha dimostrato essere necessarie in quantita' diverse rispetto all eta' ( leggi anche: Quanti anni hai? scopri le ore di sonno raccomandate), è fondamentale preoccuparsi della qualita' del proprio sonno.

In un epoca dove le performance e gli obiettivi da raggiungere sono molteplici e i ritmi sono diventati serrati ci dimentichiamo puntualmente di dare importanza al dormire: vuoi perché siamo sopraffatti da impegni vuoi perché le trasformazioni culturali ci hanno portato a fare scelte che non tengono in considerazione un bisogno primario

La cosa incredibile è che non tenendo in considerazione questo aspetto fondamentale operiamo scelte che compromettono ulteriormente il nostro benessere:

Non dormire aumenta il rischio di obesita' e di altre patologie: ci mettiamo a dieta, spendiamo per integratori e vitamine, seguiamo diete vegetariane , facciamo esercizio fisico, compiramo cibi biologici…e per il riposo cosa facciamo?

Domire migliora l aspettativa di vita: eppure spediamo centinaia di euro per smarthpone o televisori ultimo modello , per un divano alla moda o per un box doccia in cristallo e non siamo disposti a spendere la stessa cifra per un materasso o rete su cui ci corichiamo per 6-8 ore tutte le notti per almeno 10 anni ( leggi anche: 5 motivi per cambiare il materasso)

per tutti, sportivi e non, di seguito i 10 trucchi per migliorare il proprio riposo, una guida semplice per verificare come migliorare la qualita' del dormire e sentirsi meglio:

Regolarita'

Il riposo di qualita' si "costruisce" su una regolare alternanza tra le fasi di sonno profondo, che predominano nella prima parte della notte e che assicurano il maggior ristoro mentale, e quelle di sonno Rem. Queste ultime prevalgono nella seconda parte della notte e oltre a essere frequentemente accompagnate dai sogni, favoriscono il buon risveglio.

Per non interferire con questo delicato meccanismo è importante, mantenere regolarità nell'ora in cui si va a dormire e in quella in cui ci si sveglia, non distaccandosi eccessivamente, nel limite del possibile, dai ritmi luce-buio

La cena

Il Regime alimentare e il sonno vanno di pari passo. Una cena leggera è fondamental. scegliete cibi che contengano magnesio o proteine semplici. Gli studi dimostrano che il magnesio gioca un ruolo importante per la regolazione del sonno. Alimenti ad alto contenuto proteico contengono triptofano, un amminoacido che aumenta i livelli di serotonina e aiuta il sonno. Evitate l alcol e il cioccolato.

Via il telefono!

Ormai lo portiamo sempre con noi e lo abbandoniamo sul comodino un secondo prima di addormentarci: sbagliatissimo, il bagliore che emette il nostro smartphone interferisce con la melatonina, l'ormone che dà il là all'addormentamento

la giornata è finita!

Se l ansia ' il motivo che non ci permette di dormire rapidamente tenete sul comodino un taccuino e una penna, scrivete i pensieri che non vi danno pace, la sensazione sarà quella di liberare la testa e poter rimandare al giorno successivo tutte le soluzioni…è il mpmento di riposare!

Esercizio fisico

E' Universalmente riconosciuto che un esercizio fisico anche leggero concilia il sonno, durante la giornata ricordate di fare almeno una camminata di mezz'ora.

Caffe'

Almeno 6 ore prima di andare a dormire è opportuno rinunciare a Caffe e the, ok invece una tisana rilassante prima di dormire. D estate è sufficiente un bicchier d acqua a temperatura ambiente.

Il Letto

l letto? Si usa per dormire e divertirsi con il proprio partner. Evita di prendere l'abitudine di posizionare il televisore in camera, o mangiare tra i cuscini. In camera da letto crea un ambiente accogliente e ben areato, fresco: scegli colori che ti diano sensazioni positive e tende leggere in grado di filtrare la luce creando un'atmosfera soft.

Materasso e Rete

Materasso e rete sono fondamentali per un buon riposo, non esiste un materasso che va bene per tutti , ognuno ha una propria conformazione fisica e postura, il materasso e la rete sottostante sono ammortizzatori che devono essere scelti con cura: lo stesso paio di scarpe puo andar bene per un giocatore di basket e una ballerina? ( leggi anche : 5 regole per scegliere un materasso)

17/18 gradi

La temperatura ideale per dormire è questa!

Rilassati partendo dal naso

E' ideale costruirsi un rito in cui ci prendiamo cura di noi stessi prima di coricarci sfruttando la potenza dell olfatto. Una doccia fatta con calma e con un bagnoschiuma di cui ci piace il profumo è il massimo. Per un risultato immediato è sufficiente annusare la lavanda : studi dimostrano che questo aroma agevola il rilassamento e ha il potere di abbassare la frequenza cardiaca